I prodotti tipici

sala-pranzo

L'olio di Brisighella

olio brisighelloL’olio “Brisghella” è un olio d’oliva Dop (il primo olio ad aver avuto nel 1976 la Denominazione d’Origine Protetta), oro verde frutto della sapiente spremitura degli ulivi del territorio, la cui coltivazione ha radici millenarie nella zona della valle del Lamone, dove Brisighella sorge. Il nostro olio d’oliva, prodotto dei nobili frutti dei nostri 1.500 ulivi secolari, è prodotto seguendo la specifiche tecniche di produzione: la raccolta avviene a mano, per brucatura, e la consegna al frantoio in piccole cassette avviene giornalmente. L'estrazione dell’olio è effettuata con il metodo Sinolea (per percolamento), a temperatura controllata. Un olio le cui caratteristiche organolettiche lo rendono indispensabile non solo in cucina, quale condimento sano, gustoso ed equilibrato, ma pure nella cosmesi naturale. Ecco perché l’ olio Brisighella è prezioso alleato delle nostre preparazioni cosmetiche e dei prodotti utilizzati nei trattamenti di bellezza di Brisighella Green Wellness. Idratante, rigenerante, anti aging: una vera sferzata di energia per la pelle e per la mente.

La cucina del territorio

cucina romagnolaNon solo piada: la cucina romagnola è una delle più ricche e gustose della regione, frutto di antiche tradizioni contadine tramandate di generazione in generazione. A cominciare dai cappelletti, la regina delle minestre, pasta ripiena di ricotta o carne e servita nel ricco brodo di gallina o cappone, per continuare con i passatelli e le tagliatelle al ragù, dalla sfoglia ruvida e rigorosamente tirata a mano. E ancora lasagne e galletto in umido, senza dimenticare le ricche selezioni di salumi e formaggi della zona, dal salame alla salsiccia ai formaggi morbidi, come lo squaquerone, o dal sapore più deciso, come il formaggio di fossa. Ricca anche la scelta dei dolci, coi “sabadoni”, tortelli ripieni di castagne cotte e marmellata di mele, e il castagnaccio a base di farina di castagna. Il tutto naturalmente annaffiato dal nettare prodotto dai vitigni della zona: i bianchi a base di Albana, Trebbiano, Chardonnay e Sauvignon e i ricchi rossi ottenuti da uve Sangiovese, Merlot, Cabernet-Sauvignon e ciliegiolo. Un trionfo di sapori che conquista, con il colore, l’allegria ed il calore della magnifica terra di Romagna.